Comunicato del Sindaco “Guastalla sta lavorando per tornare centrale”

Comunicato del Sindaco “Guastalla sta lavorando per tornare centrale”

Riportiamo il comunicato del Sindaco Camilla Verona, in risposta alle dichiarazioni del Consigliere Iafrate.

Come succede ormai da diversi mesi, il Consigliere Iafrate riporta dati errati sui numeri e sull’organizzazione del Corpo Unico di Polizia Municipale. Stupisce che questa volta scambi la Centrale operativa con il Comando, che a sua detta avrebbe sede a Novellara. Verrebbe da chiedersi se il Consigliere legge i documenti che si votano in consiglio, perché altrimenti avrebbe sicuramente notato che a pagina 14 dello Studio di Fattibilità approvato a dicembre, il Comando avrà sede a Guastalla (così come il NIS e la Centrale Amministrativa), mentre la Centrale Operativa sarà a Novellara. Questa organizzazione è stata ribadita anche durante la presentazione del nuovo Comandante, avvenuta l’11 marzo scorso. È molto scorretto, quindi, fare propaganda su fatti che non sussistono e la cui controprova è facilmente rintracciabile.

Infine, Iafrate sostiene che Guastalla stia perdendo pezzi perché la sede di molti servizi associati sarebbe in altri Comuni. Non gli viene forse da pensare che le scelte politiche effettuate nei 5 anni della sua amministrazione, volte alla più totale autarchia e con una chiara visione d’isolamento nei confronti dell’Unione, siano state la causa di tutto ciò? L’attuale assetto dell’Unione è dovuto alla totale assenza politica di Guastalla in quegli anni, decisivi per la strutturazione dei servizi!

Di pari passo al processo di riforma degli enti locali, l’attuale amministrazione, al contrario di quanto fatto prima, sta lavorando fin dal suo insediamento per costruire  un nuovo quadro istituzionale che dovrà sicuramnete dare più responsabilità e peso all’Unione dei Comuni, non trascurando l’importante ruolo  che Guastalla dovrà avere per la sua centralità.

Condividi questo post

Lascia un commento

Your email address will not be published.