Guastalla, il consiglio comunale entra nel vivo

Guastalla, il consiglio comunale entra nel vivo

Alex Corradini prende il posto dell’assessore Chiara Lanzoni. Nominati i componenti delle due commissioni permanenti. Il gruppo Guastalla Bene Comune prosegue il confronto con i cittadini nelle piazze e su internet

GUASTALLA (Reggio Emilia)
 – La vittoria del 25 maggio non è che l’inizio di un percorso. Lo avevamo promesso e intendiamo dare seguito a quell’impegno. Il gruppo consiliare “Guastalla Bene Comune” prosegue nella ricerca del confronto con i cittadini. Nella giornata di sabato ci sarà il consueto banchetto durante il mercato, in via Gonzaga, per consentire ai guastallesi di incontrare i consiglieri comunali di maggioranza.IMG_6173_2

Inoltre è online il nuovo sito www.guastallabenecomune.it, uno spazio di informazione sull’attività del consiglio comunale in cui si troveranno anche riflessioni e modalità per interagire e comunicare con il gruppo consiliare. A breve la pagina Facebook “Camilla Verona sindaco di Guastalla” cambierà nome in “Guastalla Bene Comune”. 

Intanto prosegue il lavoro in consiglio comunale. Nella seduta di giovedì 3 luglio è stato dato il benvenuto ad Alex Corradini, che ha preso il posto della dimissionaria Chiara Lanzoni, nominata assessore all’Urbanistica. Chiara Lanzoni non era obbligata a dimettersi, ma per noi era una scelta importante per rafforzare ulteriormente il ruolo di controllo che hanno i consiglieri nei confronti dell’operato della giunta, ristabilendo una prassi che era venuta a mancare nella precedente consigliatura. 

Sono poi stati votati i membri delle due commissioni permanenti, che per “Guastalla Bene Comune” saranno: Dirce Benatti, Massimo berni, Alex Corradini e Cesare Sacchi per la Commissione Affari Istituzionali e Finanziari, Settori Produttivi; Roberta Bedogna, Amanda Cavaletti, Raffaella Leonardi e Giulia Zaniboni per la Commissione Territorio, Ambiente, Benessere Sociale

Sono stati inoltre votati i consiglieri che faranno parte del consiglio dell’Unione dei comuni “Bassa Reggiana”, ente in quale crediamo fortemente e sul quale vorremo investire fortemente: si tratta di Gianluca Crema e di Paolo Dallasta

All’ultimo punto dell’ordine del giorno si sono definite le linee guida per la nomina e la designazione dei rappresentanti del Comune e del consiglio negli enti, aziende ed istituzioni. Attraverso un nostro emendamento, presentato dal consigliere Massimo Berni, si è consentito al consiglio comunale di esprimere sempre indirizzi programmatici, intenti e obiettivi di riferimento a cui i rappresentanti dovranno conformarsi. In tal modo si è voluto dare centralità al consiglio, portando il dibattito e la discussione sulle varie materie di riferimento ogni qual volta si dovrà fare una nomina.

Condividi questo post

Lascia un commento

Your email address will not be published.